Perché scegliere LaProf?

A LaProf proviamo a non accontentarci mai dei risultati dell’anno precedente. Ad aggiungere sempre un pezzo, a cambiare un angolo di osservazione, a scrutare cosa ci sia, ogni volta, dietro l’angolo.

A LaProf leggiamo dati, studiamo. Ma più del marketing elettorale ci interessa la cifra umana dentro la relazione politica.

A LaProf si entra di giovedì pomeriggio e se ne esce la domenica, senza soluzione di continuità, anche se nel mentre si è stati al mare (si narra di alcuni eroi che ci siano riusciti all’alba) o a gozzovigliare a vario titolo (nel cuore delle ore notturne), perché non si tratta di mettere in fila delle nozioni, ma di prendere parte ad una esperienza.

Docenti

Alessandra Ghisleri

Co-founder dal 2015 della Euromedia Research. Da settembre 2014 è la sondaggista del programma Ballarò condotto da Massimo Giannini. In qualità di ospite è frequentemente su alcune trasmissioni della Rai, di Rai News e de La7.  

Dal settembre 2016, dopo la chiusura di Ballarò a luglio, è una delle sondaggiste del programma Porta a Porta condotto da Bruno Vespa.

Federico Pizzarotti

Classe 73, Federico Pizzarotti è un politico italiano, sindaco di Parma dal 25 maggio 2012.  

Marco Damilano

Classe 68, Giornalista. Dall’ottobre 2017 ricopre la carica di direttore della testata L’Espresso, dopo un precedente incarico da Vice Direttore. E’ ospite fisso della trasmissione Propaganda Live, in onda su La7. E’ inoltre opinionista di programmi politici, sempre su La7.

Elly Schlein

Elena Schlein, detta Elly, nasce a Lugano (Svizzera), da madre italiana e padre americano.

Dal 2014 Elly è membro del Parlamento europeo, eletta con 54’802 preferenze. Entra a fare parte delle Commissioni Sviluppo (DEVE), Libertà civili giustizia e affari interni (LIBE) e Parità di genere (FEMM), diventa Vicepresidente della Delegazione alla Commissione SAPC UE-Albania, e Copresidente dell’Intergruppo ITCO su Integrità, Trasparenza, Anti-corruzione e criminalità organizzata. Lavora prevalentemente sui temi su cui si è impegnata in campagna elettorale: diritti, immigrazione, giustizia fiscale, conversione ecologica, lotta alla corruzione e alle mafie.

Nel 2017 vince il premio Mep Awards 2017 per il Deputato dell’anno sui temi dello Sviluppo, grazie al suo impegno nella Commissione Sviluppo (DEVE) prima come Relatrice del Parlamento sul contrasto ad evasione ed elusione fiscale nei Paesi in via di Sviluppo, poi sui nuovi Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile al 2030 (SDGs) e sul nesso tra migrazioni e sviluppo.

 

Andrea Camorrino

Socio di Proforma dal 2014, consulente per la comunicazione politica e spin doctor. Dai tempi delle primarie di Bertinotti collabora con Proforma nella pianificazione strategica delle campagne sempre con Baglioni in sottofondo.

Dino Amenduni

Classe 1984 e socio di Proforma dal 2014, è comunicatore politico e pianificatore strategico. Cura un laboratorio di comunicazione politica ed elettorale all’Università di Perugia. Collabora con La Repubblica. È nello staff del Festival Internazionale di Giornalismo di Perugia. 

Giovanni Sasso

Socio fondatore e direttore Creativo di Proforma. Spin doctor e consulente strategico. Segue la comunicazione politica del PD e di alcuni suoi esponenti di spicco con passione incrollabile, seconda solo a quella per la squadra del Bari.

Programma

Scarica il programma completo

Tutto quello che devi sapere su La Prof

Cos’è LaProf ?

LaProf è un corso breve di comunicazione politica e istituzionale organizzato da Proforma, agenzia di comunicazione con 20 anni di esperienza e più di 120 campagne elettorali alle spalle, da Michele Emiliano a Nichi Vendola a Matteo Renzi.

A chi è rivolto il corso?

Il corso è rivolto a tre categorie di potenziali fruitori:

  • studenti universitari e post-universitari
  • politici e amministratori
  • consulenti e comunicatori istituzionali, politici ed elettorali.

La classe sarà composta da un numero massimo di trenta studenti, distribuiti in modo tendenzialmente equivalente tra le tre categorie.

Quanto costa?

Il corso ha un costo di 350 euro.

Quali servizi sono inclusi nel corso?

La quota d’iscrizione garantisce la partecipazione al corso e la consegna di tutti i materiali didattici. Proforma si occuperà anche del tutoraggio d’aula per l’intera durata del corso.

La quota include anche i pranzi al buffet delle giornate di venerdì 12 luglio e sabato 13 luglio e i coffee break durante tutti e quattro i giorni di lavoro.

Nella quota d’iscrizione non sono inclusi gli eventuali costi di viaggio e pernottamento e le cene di giovedì 11, venerdì 12 e di sabato 13 luglio. Offriremo in ogni caso specifiche convenzioni per i partecipanti, per il pernottamento e per le cene, lasciando piena libertà di organizzazione a ciascun partecipante.

Qual è la durata del corso?

Il corso ha una durata di quattro giorni e si svolgerà dall’11 al 14 luglio 2019.

La prima lezione tematica, che dà ufficialmente l’inizio ai lavori, inizierà giovedì 11 luglio alle 14.00.

I lavori della giornata di venerdì termineranno alle 19.00.

I lavori di sabato 13 luglio inizieranno alle 9.30 si concluderanno con un evento pubblico, aperto alla cittadinanza, che inizierà alle 19.00.

I lavori di domenica 14 luglio inizieranno alle 9.30 e termineranno alle 14.00. Il corso terminerà, dunque, nella giornata di domenica all’ora di pranzo.

Quali sono i contenuti formativi del corso?

LaProf è una scuola che intende indagare un tema specifico all’interno della disciplina della comunicazione politica, attorno al quale si costruirà l’intera offerta formativa. Il corso dunque non è generalista ma “verticale”, intende dunque garantire un buon livello di approfondimento su un singolo elemento della comunicazione politica.

Per questo motivo il tema de LaProf cambierà anno dopo anno, così come cambieranno i contenuti offerti, adattati via via sulla base dell’argomento scelto.  Il titolo di questa edizione è: Le redazioni pericolose. L’amore tormentato tra stampa e social. Una storia di tradimenti gelosie, sequestri e ricatti nell’era della propaganda permanente

Il corso prevede cinque lezioni frontali da circa 60 minuti (tre a cura di Proforma, due a cura di docenti esterni). Ogni lezione frontale sarà seguita da una sessione di domande e di confronto tra i partecipanti e i singoli relatori.

Gli studenti saranno inoltre chiamati a lavorare a un’esercitazione che si svolgerà in parallelo all’intera durata del corso.

In cosa consiste l’esercitazione?

L’esercitazione riguarderà una sfida tra i gruppi. Il contenuto della sfida sarà conosciuto in prossimità de LaProf Possiamo anticipare che riguarderà fatti di attualità realmente collegati al contesto politico italiano o pugliese del luglio 2019.

Come faccio a iscrivermi?

L’iscrizione è subordinata a un processo di selezione. Le candidature possono essere inviate esclusivamente attraverso la compilazione dell’apposito modulo di iscrizione online disponibile su questo sito.

I trenta ammessi saranno poi contattati dalla segreteria organizzativa e potranno formalizzare l’iscrizione mediante versamento della quota.

Ci si può iscrivere a LaProf entro il 5 maggio. L’esito del processo di selezione sarà comunicato entro il 19 maggio.

Il versamento della quota dovrà essere fatto entro 30 giorni dalla data di comunicazione dell’avvenuta accettazione (entro il 19 giugno 2019), pena l’esclusione a favore dei successivi candidati in graduatoria.

Qual è il meccanismo di selezione?

La selezione è effettuata tenendo conto dei curriculum e delle motivazioni dei candidati alla partecipazione al corso. È possibile fornire questi dati direttamente nel modulo di iscrizione.

Sono gradite competenze relative a:

  • studi riguardanti la politica e la comunicazione
  • esperienze pregresse (anche come militante) in campagne elettorali
  • utilizzo avanzato delle tecnologie informatiche, inclusi programmi di foto e video-editing
  • conoscenza della lingua inglese.

Fino a quando saranno aperte le iscrizioni?

Il 5 maggio è il termine massimo per l’invio delle domande di iscrizione.

L’esito delle selezioni sarà comunicato il 19 maggio. Il pagamento della quota necessaria per la formalizzazione dell’iscrizione, dunque dovrà essere eseguito entro il 19 giugno.

Dove si terranno le lezioni?

Il corso si svolgerà nel comune di Bari. Le lezioni  si terranno nella sede del Museo Civico Bari in Strada Sagges, 13 – Bari. (Visualizza la mappa).

Il corso dà diritto a Crediti Formativi Universitari (CFU)?

No. Sarà in ogni caso rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso dà diritto all’accesso a stage o a offerte di lavoro?

No.

Ci sono convenzioni per chi vuole pernottare a Bari?

Proforma sta stipulando convenzioni per i partecipanti in strutture ricettive di vario tipo (bed and breakfast, alberghi, case vacanza).

Sarà pubblicato un prospetto dettagliato delle alternative a disposizione.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa tramite i riferimenti mail, WhatsApp o telefono dalla sezione contatti.

I partecipanti potranno comunicare alla segreteria organizzativa interessi o bisogni specifici in merito al pernottamento.

Hai bisogno di informazioni non contenute in queste FAQ?

Per qualsiasi dubbio o informazione puoi contattarci via mail, WhatsApp o telefono tramite i riferimenti della sezione contatti.

Sarà nostra premura aggiornare le FAQ in tempo reale sulla base delle vostre richieste e di ulteriori aggiornamenti organizzativi.

Iscriviti

Solo file PDF accettati. Dimensione massima 2MB